Le possibili cause dell’umidità di risalita possono essere diverse come anche gli interventi risolutivi. Questo tipo di umidità, in particolare, è una delle tipologie più frequenti e tende a svilupparsi soprattutto nei piani bassi delle abitazioni, quelli che sono a diretto contatto con il terreno.
Tra i possibili rimedi, quindi, spiccano tecniche più o meno specialistiche volte a eliminare i segni dell’umidità dalle pareti.
Tali segni, in particolare, sono determinati principalmente dall’azione di un fungo che sgretola lentamente la vernice e l’intonaco espandendosi sempre di più e determinando, con il tempo, problemi strutturali.
Alcuni dei possibili rimedi per combattere l’umidità
di risalita tendono a differenziarsi in base alle tecniche utilizzate per provvedere all’asciugatura delle pareti e alla progressiva eliminazione del fungo che li determina. Tra i più economici, in particolare, ci sono i deumidificatori, da utilizzare quando il livello di umidità di risalita non è molto elevato. I deumidificatori, in particolare, non richiedono opere murarie e possono avere un’efficacia diversa a seconda della complessità con la quale sono stati realizzati. Altri possibili rimedi, inoltre, sono di carattere professionale; in questo caso, però, per effettuarli occorre rivolgersi a personale specializzato, in grado di valutare le possibili soluzioni. Uno di questi, in particolare, prevede l’applicazione di un adeguato stato isolante tra la parete e il terreno, in grado di bloccare e contrastare progressivamente l’avanzata del fungo.
LA TERMOGRAFIA, LA CHIAVE PER INDIVIDUARE LA CAUSA DELL’ UMIDITA’ DI RISALITA
La perizia tecnica volta all’individuazione delle cause dell’umidità di risalita prevede spesso l’uso, da parte di professionisti del settore, della termografia. Si tratta, in particolare, di una serie di tecniche innovative e non distruttive che rendono possibile individuarne le cause con precisione così da poter dar vita a interventi risolutivi più precisi e utili.
Per combattere efficacemente questo tipo di umidità, quindi, il primo passo è chiedere la perizia di un esperto che, dopo aver svolto le adeguate indagini, individui la soluzione migliore per risolvere il problema. Se vivete a Roma o nei dintorni, contattate lo Studio Randazzo, sono esperti nel settore ed estremamente professionali!