Il coefficiente di dispersione termica si calcola principalmente quando si ha la necessità di individuare la classe energetica di appartenenza di un edificio. Esso, in particolare, rappresenta la somma delle diverse quantità di dispersione termica rilevate all’interno dell’edificio sottoposto ad analisi.
I tecnici che si occupano di questo genere di calcoli sono principalmente gli ingegneri e gli architetti. A Roma, in particolare, è possibile richiedere tale consulenza allo Studio ingegneristico Randazzo, specializzato nella classificazione energetica degli edifici e nella soluzione di diverse problematiche importanti (perdite d’acqua, umidità, ponti termici, infiltrazioni d’acqua, ecc).
Le normative di riferimento 
Esistono precise normative di riferimento per il calcolo del coefficiente di dispersione termica: la EN ISO 13370 e la UNI EN 13789. La prima riguarda la dispersione termica relativa al terreno, la seconda quella relativa agli altri elementi costitutivi dell’edificio.
Questi punti di riferimento normativi sono utili a definire in modo esaustivo le modalità per calcolare esaustivamente il grado di dispersione termica determinato dal contatto con il terreno e quello derivante dagli altri elementi che costituiscono l’edificio oggetto di analisi.
Come si calcola?
Il calcolo per l’individuazione del coefficiente di dispersione termica viene effettuato tramite strumentazioni particolari che consentono di determinare il livello di dispersione termica presente nelle diverse aree dell’abitazione. Sommando i dati ottenuti si ottiene il valore cercato. Il risultato tiene conto delle varie possibili fonti di dispersione di calore presenti in casa: i pavimenti, le finestre, le pareti, il soffitto e l’aria di ricambio. Una volta ottenuti tali dati è possibile stabilire la classe di appartenenza dell’edificio ed eventualmente mettere in pratica i consigli degli esperti al fine di limitare il fenomeno della dispersione termica tra le pareti domestiche.
Se avete bisogno di un tecnico che valuti la presenza di eventuali dispersioni termiche o vi aiuti a risolvere problemi di umidità e infiltrazioni d’acqua, lo Studio Randazzo a Roma è a vostra disposizione: chiedete una
consulenza online